2 Replies Latest reply on Feb 12, 2015 7:50 AM by Mauro Giovetti

    the PDFs digitally signed are not compatible with the standard PDF/A

    Mauro Giovetti

      Firmando digitalmente i file PDF/A-1b perdono la compatibilità con lo standard

      Dopo parecchi tentativi (per esser certo di escludere problemi eventualmente derivanti dal contenuto dell'elaborato), ho creato un PDF da Blocco Note (S.O.: Windows XP S.P.3) con Acrobat XI impostato con "PDF/A-1b:2005 (RGB)".

       

      Tramite la "Verifica preliminare" di Acrobat XI mi viene confermato che il file è PDF/A-1b.

       

      Lo firmo digitalmente in modalità anteprima.

      Mi viene indicato che il documento non contiene contenuto dinamico né dipendenze esterne.

      Confermo e lo salvo.

       

      Lo chiudo, lo riapro e procedo con la "Verifica preliminare"

      Mi viene segnalato che il file NON è compatibile con PDF/A-1b (2005)

      In molti ambienti la lunghezza massima delle stringhe è di 65.535 byte.

      Dettagli del documento:

      Valori trigger:

      Stringa più lunga usata: 219308.0

      { 28 0 obj/Contents }

       

      Ho provato a firmare sia con l'aspetto grafico (firma grafica) sia con testo standard (default), il risultato è lo stesso.

        • 2. Re: the PDFs digitally signed are not compatible with the standard PDF/A
          Mauro Giovetti Level 1

          Avevo rinunciato a "controbattere" alla risposta che mi era stata data, perché non avevo tempo, perché avevo risolto diversamente e anche soprattutto perché speravo che Adobe, vista l'importanza dell'argomento (Firma digitale e rispetto dello standard PDF/A), si decidesse ad intervenire e riuscisse a sistemare quello che io ritengo un "GRAVE" errore di Acrobat Professional XI.

           

          Con altre applicazioni, sono in grado di firmare gli stessi file riuscendo a mantenere la conformità allo standard PDF/A.

          Solo firmando con Acrobat ottengo quell'errore.

          Quindi i casi sono 2: o Acrobat XI non è in grado di firmare correttamente o è la sua verifica preliminare che non funziona perché non segnala l'errore con i PDF firmati con altri programmi.

          In ogni caso (a mio avviso) siamo in presenza di un errore "GRAVE" di Acrobat.

          Non riesco a spiegarmi diversamente il fatto che un PDF/A-1b con firma abilitata per convalida a lungo termine, applicata con un programma diverso da Acrobat XI, riesca a mantenere la conformità allo standard e fra l'altro "certificato" dallo stesso Acrobat XI Pro (verifica preliminare).


          Tengo anche a precisare che pur disabilitando l'aggiunta automatica delle informazioni di verifica, come suggerito da isakten, non cambia nulla. Almeno per l'edizione italiana (versione 11.0.10) le firme vengono salvate ABILITATE per convalida a lungo termine.


          Anche nel caso in cui un PDF/A firmato (ovviamente con altro programma) senza abilitazione per convalida a lungo termine, poi aperto in Acrobat XI, applicata la convalida di tutte le firme, aggiunte le informazioni di verifica ed infine salvato, MANTIENE la conformità allo standard (così almeno mi conferma la verifica preliminare di Acrobat)


          Tutte le prove sono state eseguite su diversi PC e su versioni diverse di Windows (XP, Vista, Seven)

          Per non avere problemi, continuerò a firmare con altri programmi, ma non mi dispiacerebbe che Adobe risolvesse questo problema.